Veggente : Ivan  
 

Venerdì 1 settembre 2017 (Ivan) Cari figli, anche oggi desidero nuovamente invitarvi a pregare in questo tempo in particolare per le mie intenzioni, per i piani che desidero realizzare con la mia venuta. Pregate, cari figli, e siate perseveranti nella preghiera! La Madre prega per tutti voi e intercede per tutti voi presso suo Figlio. Grazie, cari figli, per aver risposto anche oggi alla mia chiamata.

Sabato 5 agosto 2017,messaggio della Madonna a Ivan sul Podbrdo alle ore 22:00:«Vorrei descrivervi brevemente l’incontro di stasera con la Madonna. Anche stasera la Madonna è venuta a noi molto gioiosa e felice. All’inizio, ha salutato tutti noi col suo materno saluto: “Sia lodato Gesù, cari figli miei!”. Poi, con grande gioia, ha pregato qui su tutti noi con le mani distese. Poi la Madonna ha detto: “Cari figli, anche oggi mi rallegro insieme a voi. Anche oggi desidero invitarvi a decidervi per Gesù. Vedo così tanti giovani che stanno ritornando a Lui, che si stanno decidendo per Lui e stanno cambiando. Pregate per i giovani, cari figli, pregate per le famiglie! La Madre prega per tutti voi. Specialmente in questo tempo di grazia, pregate di più! Pregate che mio Figlio nasca nei vostri cuori e vi rinnovi, e permettete allo Spirito Santo di guidarvi. Grazie, cari figli, per aver anche oggi risposto alla mia chiamata”.

Messaggio del 29 Maggio 2017 Cari figli, anche oggi desidero invitarvi a mettere Dio al primo posto nella vostra vita, a mettere Dio al primo posto nelle vostre famiglie: accogliete le sue parole, le parole del Vangelo e vivetele nelle vostre vite e nelle vostre famiglie. Cari figli, in modo particolare in questo tempo vi invito alla S. Messa e all'Eucarestia. Leggete di più la Sacra Scrittura nelle vostre famiglie con i vostri figli. Grazie, cari figli, per aver anche oggi risposto alla mia chiamata.

messaggio del 26 Agosto 2016 Cari figli, anche oggi desidero invitarvi in modo particolare a vivere i miei messaggi. Cari figli, non parlate soltanto dei miei messaggi, ma vivete i miei messaggi! Siate anche voi il mio segno vivo, il segno della mia presenza qui, e irradiate gli altri con la vostra presenza. Cari figli, in questo tempo pregate di più, pregate insieme a me e per le mie intenzioni. Seguitemi, cari figli! Vivete i miei messaggi! Non temete, io sono con voi e intercedo per ciascuno di voi presso mio Figlio. Grazie, cari figli, per aver anche oggi risposto alla mia chiamata.

24 giugno 2016 Di seguito il messaggio dato al veggente Ivan: “Cari figli, vengo a voi e desidero guidarvi. Per amore desidero guidarvi verso mio Figlio: Egli è l’amore. Prego per tutti voi, cari figli, ed intercedo presso mio Figlio. Perciò, perseverate, cari figli, nella preghiera! Pregate in particolare per la pace. Grazie, cari figli, per aver risposto anche oggi alla mia chiamata”. Il veggente ha rivelato che "anche oggi la Madonna è venuta gioiosa e felice".“

Messaggio a Ivan, 2 maggio 2016 “Cari figli, non lasciate che lo scintillio di questo mondo vi seduca: il materialismo, l’invidia, la superbia. Non lasciate che la luce del mondo vi seduca. Apritevi alla luce dell’amore divino, all’amore di mio Figlio. Decidetevi per lui: egli è l’amore, egli è la verità. Riportate la preghiera nelle vostre famiglie. Pregate di più! Le vostre preghiere mi sono necessarie, affinché possa realizzare con voi i miei piani. Grazie, cari figli, per esservi decisi anche oggi per Gesù”.

Lunedì 13 luglio 2015 (Ivan) Cari figli, anche oggi sono felice con voi e vi benedico tutti con la benedizione di Pace. Siate perseveranti, cari figli, nella preghiera e siate i miei segni, i segni della mia presenza. Siate, cari figli, i miei fiori. Prego per tutti voi presso mio Figlio. Grazie cari figli, per aver risposto anche oggi alla mia chiamata.

Messaggio a Ivan, venerdì sera 29 maggio 2015 sul Podbrdo «Anche stasera la Madonna è venuta a noi gioiosa e felice e, all’inizio, ci ha salutato tutti col suo materno saluto: “Sia lodato Gesù, cari figli miei!”. Poi la Madonna ha steso le mani e ha pregato per un periodo di tempo su tutti voi, ha pregato in particolare su voi malati. Poi la Madonna ha detto: “Cari figli, anche oggi desidero invitarvi a pregare per i miei pastori nella Chiesa. Pregate, cari figli, affinché accolgano me, accolgano i miei messaggi e vivano i miei messaggi. Perché siano portatori dei miei messaggi in questo mondo stanco. Cari figli, essi, fortificati dallo Spirito Santo e dalla fede, siano portatori del santo Vangelo ed evangelizzatori nelle famiglie! Pregate, cari figli, per i miei pastori e siate perseveranti nella preghiera. Grazie per aver risposto anche oggi alla mia chiamata”. Poi la Madonna ci ha benedetto tutti con la sua benedizione materna e ha benedetto tutto quello che avete portato perché fosse benedetto. Poi io ho raccomandato tutti voi, le vostre necessità, le vostre intenzioni, le vostre famiglie e in modo speciale i malati. Poi la Madonna ha continuato a pregare per un periodo di tempo qui su tutti voi, e in questa preghiera se n’è andata nel segno della luce e della croce, col saluto: “Andate in pace, cari figli miei!”.

Messaggio del 22 Maggio dato a Ivan "Cari Figli, oggi vi vedo anche felici, desidero che siate felici perché io vi porto la gioia. Portate questa gioia agli altri, io vi porto anche la pace, siate apostoli miei della pace in questo mondo inquieto. Vivete voi stessi questa pace per poter testimoniare ed essere un riflesso della pace agli altri. Cari figli desidero che ognuno di voi sia un mio segno, il segno della mia presenza; perciò vi invito: siate perseveranti, siate pazienti, pregate, pregate intensamente. La Madre prega insieme a voi e intercede presso suo Figlio per ciascuno di voi. Grazie cari figli, perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata."

Messaggio a Ivan, 23 febbraio: “Cari figli, figlioli miei, anche oggi desidero invitarvi, in questo tempo di grazia che viene: pregate di più nelle vostre famiglie, rinnovate la preghiera nelle vostre famiglie. In particolare pregate, cari figli, con i vostri figli. Pregate, cari figli, per le mie intenzioni, per i miei piani che desidero realizzare con la mia venuta qui. Pregate in particolare per i miei piani di pace. La Madre prega insieme a voi e vi è sempre vicina. Perciò decidetevi, decidetevi a pregare di più. Grazie, cari figli, per aver anche oggi risposto alla mia chiamata”.

Messaggio del 20 Febbraio 2015 Cari figli! Oggi vi invito a pregare per la pace, la pace è in pericolo, pregate di più, pregate col cuore! La Madre prega con voi ed intercedo presso mio Figlio per tutti voi. Grazie cari figli perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata.

Ecco ciò che ha riferito Ivan sull’apparizione da lui avuta stasera, lunedì 29 Dicembre 2014, sul Podbrdo, alle ore 22:00: «Oggi, come ogni giorno dopo l’incontro con la Madonna, io vorrei avvicinare e descrivere anche a voi l’incontro di stasera. Anche oggi la Madonna è venuta a noi gioiosa e felice e, all’inizio, ci ha salutato tutti col suo materno saluto: “Sia lodato Gesù, cari figli miei!”. Poi la Madonna ha detto: “Cari figli, anche oggi desidero dirvi grazie. Grazie, cari figli, perché avete fatto una scelta, avete deciso di vivere i miei messaggi. Oggi vi invito nuovamente in questo tempo, tempo di grazia, a pregare di più per la famiglia e a pregare per l’evangelizzazione della famiglia. Pregate particolarmente per i giovani. Che Dio dimori nelle famiglie ed occupi il primo posto! Sono con voi, prego insieme a voi. Grazie, cari figli, per aver anche oggi risposto alla mia chiamata.”

Venerdì 29 agosto 2014, sul Podbrdo alle ore 22:00: «Dopo questo incontro con la Madonna, vorrei avvicinarvi e descrivervi brevemente ciò che è più importante dell’incontro di stasera. Anche stasera la Madonna è venuta a noi gioiosa e felice ed all’inizio, come sempre, ci ha salutato tutti col suo materno saluto: “Sia lodato Gesù, cari figli miei!”. Poi ha steso le mani ed ha pregato per un periodo di tempo su tutti noi, ha pregato in particolare su voi malati qui presenti. Poi la Madonna ha pregato per un tempo prolungato per la pace, per la pace nel mondo. Poi ci ha benedetto tutti con la sua benedizione materna ed ha benedetto tutto ciò che avete portato perché venisse benedetto. Io ho raccomandato anche tutti voi, tutti i vostri bisogni, le vostre intenzioni, le vostre famiglie ed, in particolare, tutti voi malati presenti. Poi la Madonna ha continuato a pregare su tutti voi per un periodo di tempo ed in questa preghiera se n’è andata nel segno della luce e della croce, col saluto: “Andate in pace, cari figli miei!”. Vorrei evidenziare in modo particolare che anche stasera, durante l’incontro, la Madonna ha pregato per un tempo prolungato per la pace. Grazie!”».

Messaggio del 18 Agosto 2014 (dato a Ivan a Reggio Emilia) "Cari figli miei, anche oggi gioisco insieme a tutti voi. Vedo i vostri cuori gioiosi, vedo anche questi campi che sono arati, che sono ben coltivati, perciò cari figli, altrettanto lavorate sui vostri cuori, aprite i vostri cuori all'azione dello Spirito Santo perché voglio chiedere e pregare grazie divine per voi. Perseverate nella preghiera, particolarmente in questo tempo, quando satana vuole distruggere i miei piani. Sappiate, cari figli, che la Madre è sempre così vicina a voi. Prego insieme a voi e intercedo presso mio Figlio per tutti voi. Grazie cari figli perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata."

Messaggio del 4 Agosto 2014 Cari figli, anche oggi gioisco insieme a voi in questo tempo di grazia. Particolarmente gioisco quando vedo così tanti miei figli che sono felici durante questi giorni. Vi invito, cari figli, a pregare durante questo tempo, per la pace. Pregate per la pace, la pace che regni nel cuore dell’uomo. Che mio figlio dimori nei vostri cuori, Lui vi porterà la pace perché Lui è la pace. Io prego, cari figli, e intercedo presso mio Figlio per tutti voi; perciò perseverate anche voi nella preghiera e non abbiate paura ma continuate a pregare. Grazie, cari figli, per la vostra perseveranza e perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata

Messaggio del 24 Giugno 2014 «Anche oggi, come ogni giorno dopo l’incontro con la Madonna, vorrei avvicinare e descrivere anche a voi ciò che è più importante dell’incontro di stasera. Oggi è un giorno particolare: oggi, in questo luogo, trentatré anni fa, il Cielo si è aperto e sono iniziati gli incontri con Lei. L’incontro di oggi è stato veramente molto gioioso e particolare. La Madonna è venuta particolarmente gioiosa e felice e ci ha salutato tutti col suo materno saluto: “Sia lodato Gesù, cari figli miei!”.Poi, davvero con grande gioia, ha steso le mani ed ha pregato qui su tutti noi. Ha pregato in particolare qui su voi malati presenti. In seguito ha pregato per un tempo prolungato particolarmente per la pace nel mondo e per la pace nelle famiglie. Poi ci ha benedetto tutti con la sua benedizione materna e ha benedetto tutto ciò che avete portato perché venisse benedetto. Ho anche raccomandato tutti voi, i vostri bisogni, le vostre intenzioni, le vostre famiglie e, in modo particolare, i malati. Oggi ho raccomandato in modo speciale questa parrocchia, che è scelta in modo particolare, e tutti i parrocchiani. Poi la Madonna ha pregato per un periodo di tempo particolarmente per questa parrocchia e per i sacerdoti che lavorano ed operano in questa parrocchia". Poi la Madonna ha continuato a pregare qui su tutti noi con le mani distese e in questa preghiera se n’è andata nel segno della luce e della croce, col saluto: “Andate in pace, cari figli miei!”. Ecco, questo è ciò che è più importante dell’incontro di stasera. Ripeto ancora una volta che quello di oggi è stato davvero un incontro eccezionale, particolare. Voi stessi sapete che domani è il 25 e che la Madonna rivolgerà un messaggio per tutto il mondo. Aspettiamo domani per vedere cosa vuole dirci la Madonna. Grazie!»

Messaggio del 21 Giugno 2014 “Cari figli, oggi in modo particolare desidero invitarvi, in questo tempo di grazia che verrà: rispondete ai miei messaggi e cominciate a vivere i miei messaggi! In questi anni in cui sono con voi, mio Figlio mi ha permesso di rimanere così tanto con voi perché desidero parlarvi, perché desidero condurvi a Lui. Perciò decidetevi con forza! Vivete ciò che vi do, perché io possa darvi nuovi messaggi e guidarvi verso la santità. Perciò la vostra decisione oggi sia un “Sì”, di viverli! La Madre prega per tutti voi e intercede sempre presso suo Figlio per tutti voi. Grazie, cari figli, anche oggi per aver risposto alla mia chiamata!”.

Venerdì 16 maggio 2014 (Ivan) Cari figli, anche oggi in modo particolare vi invito a pregare per le mie intenzioni, per i miei piani che desidero realizzare con il mondo. Pregate, cari figli, e siate perseveranti nella preghiera! La Madre prega con voi e intercede sempre per tutti voi presso suo Figlio. Grazie, cari figli, anche oggi, per aver risposto alla mia chiamata.

Messaggio del 4 Settembre. Cari figli, che la vostra vita sia di nuovo una decisione per la pace, siate gioiosi portatori della pace e non dimenticatevi che state vivendo nel tempo della grazia dove Dio attraverso la mia presenza vi dona grazie grandi. Figlioli non lasciatevi illudere ma sfruttate questo tempo e cercate i doni della pace, dell'amore per la vostra vita e in tal modo potete diventare testimoni per gli altri. Vi benedico con la mia benedizione materna, e grazie cari figli perchè anche oggi avete risposto alla mia chiamata.

Parole di Ivan sull'apparizione del 30 agosto 2013 alla Croce Blu alle ore 22:00: «Vorrei evidenziare particolarmente ciò che è più importante dell'incontro di stasera con la Madonna. Anche stasera la Madonna è venuta a noi gioiosa e felice ed all'inizio ci ha salutato tutti col suo materno saluto: "Sia lodato Gesù, cari figli miei!". Poi ha steso le mani qui ed ha pregato per un tempo prolungato su tutti noi, ha pregato particolarmente su voi malati presenti e su voi sacerdoti. Poi ci ha benedetto con la sua benedizione materna ed ha anche benedetto tutto ciò che voi avete portato perché venisse benedetto. Poi la Madonna ha pregato per un tempo prolungato particolarmente per la santità nella famiglia e per i giovani. Poi io ho raccomandato tutti voi, tutti i vostri bisogni, le vostre intenzioni, le vostre famiglie ed ho raccomandato in modo particolare tutti voi malati presenti. Poi la Madonna ha continuato a pregare particolarmente per la famiglia e poi se n'è andata in preghiera nel segno della luce e della croce col saluto: "Andate in pace, cari figli miei!"».

Lunedì 12 Agosto 2013, alle ore 22:00, il veggente Ivan Dragicevic ha avuto l’apparizione della Regina della Pace durante l’incontro con il suo gruppo di preghiera presso la Croce Blu di Medjugorje. Dopo circa otto minuti di colloquio con la Vergine, Ivan ha reso la seguente testimonianza: «Desidero descrivere l’incontro di stasera con la Madonna e ciò che, di questo evento, è più significativo. È sempre molto complicato spiegare a parole tale incontro, trovando i termini giusti e cercando, con essi, di esprimere ogni cosa, perciò, userò quelli che mi ritrovo per raccontarvi brevemente quanto accaduto. La Madonna anche stanotte, è venuta a noi molto gioiosa e felice e all’inizio ha salutato tutti col suo saluto materno "Sia lodato Gesù, miei cari figli!", poi ha teso le braccia su di noi ed ha pregato per diverso tempo. Ha pregato specialmente per i malati presenti e benedetto tutti, compresi gli oggetti portati per esser consacrati, con la sua benedizione materna. Ha continuato a pregare a lungo per la pace nel mondo e per le famiglie. Io poi ho raccomandato tutti voi, tutti i vostri bisogni, le vostre intenzioni, le vostre famiglie ed, in particolare, gli ammalati; dopodiché la Madonna ha pregato specialmente per la pace e ci ha lasciato con quella preghiera, in un segno luminoso della croce, con il saluto "Andate in pace, miei cari figli!" Questo è ciò che di più è importante si è verificato nell’incontro di stanotte...»

Messaggio del 8 luglio 2013 Cari figli, anche oggi desidero invitarvi in modo particolare a pregare in questo tempo particolarmente per le mie intenzioni. Pregate, cari figli, per i miei progetti che desidero realizzare. Le vostre preghiere mi sono necessarie. Con voi desidero realizzare i miei progetti. Grazie, cari figli, anche oggi per aver risposto alla mia chiamata.

24 Giugno 2013 Intorno alle ore 22, presso la collina delle apparizzioni. Ivan ha avuto il seguente messaggio: Stasera, la Madonna è arrivata molto gioiosa e felice. Dopo essersi rivolta ai presenti con il Suo saluto materno: «Sia lodato Gesù, miei cari figli.», ha steso le sue braccia e pregato a lungo per tutti noi, in modo speciale, per i malati. Poi ha detto: «Cari figli, vengo a voi felice e gioiosa. Desidero invitarvi, anche oggi, ad accettare e a vivere i miei messaggi. Cari figli, con voi desidero realizzare i miei progetti per il mondo e per la Chiesa. Oggi, in modo particolare, vi invito a rinnovare ed a vivere i miei messaggi. Mi presentai a voi come Regina della Pace ed oggi, vi invito, in modo speciale, a pregare per la pace, per la pace nei cuori degli uomini, per la pace nei vostri cuori… perché la pace viene dal vostro cuore! Cari figli, la Madre prega per tutti voi. La Madre vi ama tutti con il suo amore materno e intercede per voi presso suo Figlio. Cari figli, anche oggi dico grazie. Grazie per avermi accolto e per continuare ad accettare i miei messaggi.»

Messaggio del 20 Maggio 2013 Cari figli, anche oggi in modo particolare vi invito, in questo tempo di grazia: apritevi allo Spirito Santo. Cari figli, non permettete che il mondo vi guidi. Perciò che lo Spirito Santo vi guidi! Pregate, perseverate nella preghiera. Che lo Spirito Santo scenda sulle vostre famiglie che sono nel buio. La Madre prega insieme con voi e intercede presso suo Figlio. Grazie, cari figli, perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata.

Messaggio del 4 Marzo 2013 Cari figli, oggi vi invito ad aprirvi alla preghiera. Figlioli, vivete in un tempo in cui Dio concede grazie, ma voi non sapete come trarne vantaggio. Vi preoccupate di tutto il resto, tranne della vostra anima e della vostra vita spirituale. Svegliatevi da questo mondo stanco, dal sonno stanco della vostra anima e dite sì a Dio con tutta la forza. Decidetevi per la santità e conversione. Cari figli, io sono con voi e vi invito alla perfezione e la santità della vostra anima e di tutto quello che fate. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

Messaggio de 7 Gennaio 2013 Cari figli, oggi vostra Madre è molto felice con voi. Oggi vi invito alla preghiera. Cari figli, non stancatevi di pregare, sappiate che Io vi sono sempre vicina, che sono con voi e che intercedo per voi con mio figlio. Quindi pregate con me, pregate per i miei piani che voglio realizzare in questo mondo. Grazie, cari figli, che avete risposto alla mia chiamata.

Messaggio del 5 gennaio 2013 Cari figli, anche oggi vi invito ad amare laddove c’è odio, di essere cibo dove c’è fame. Aprite, miei piccoli figli, i vostri cuori e lasciate che le vostre mani si estendano cosicché ogni creatura attraverso di voi possa essere grata a Dio il Creatore. Pregate, miei piccoli figli, ed aprite i vostri cuori all’amore di Dio. Perciò, dovete pregare, pregare. Grazie, figli, che anche oggi avete risposto alla mia chiamata.

Messaggio del 28 dicembre 2012 «Cari figli, anche oggi desidero invitarvi alla gioia, vi invito di nuovo alla gioia. Nello stesso tempo, vi invito alla responsabilità. Cari figli, accogliete responsabilmente i miei messaggi e vivete i miei messaggi, perché, vivendo i miei messaggi, desidero condurvi a mio Figlio. In tutti questi anni in cui sono insieme a voi, il mio dito è rivolto verso mio Figlio, verso Gesù, perché desidero condurvi tutti a Lui. Perciò, anche nei prossimi giorni, la vostra domanda sia -io vi pongo questa domanda-: “Che cosa posso fare perché il mio cuore sia più vicino a Gesù?”. Che questa domanda vi guidi. Dite a voi stessi: “Che cosa devo lasciare? Che cosa devo rifiutare, perché il mio cuore sia più vicino a Gesù?”. Pregate, cari figli! Io pregherò per tutti voi, affinché la vostra risposta nei vostri cuori sia: “Sì, desidero essere più vicino a Gesù!”. Grazie, cari figli, perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata e avete detto sì».

Messaggio del 18 Novembre 2012 Cari figli, pregate per le vocazioni al sacerdozio. Pregate per i pastori della Chiesa. Perseverate nella preghiera. Io, vostra Madre, intercedo per voi presso mio Figlio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata

Messaggio del 17 Novembre 2012 Cari figli, vi chiedo di pregare per la pace. Ivan ha inoltre riferito che la Vergine Maria ha pregato anche in aramaico, la sua lingua madre perché Lei è la Madre di tutti e ama allo stesso modo cristiani, musulmani e drusi.


Pagine : 123